Champagne ELEMART ROBION
Lhéry
Vallée de l’Ardre
RM

A Lhéry, nella Vallée de l’Ardre (a ovest di Reims), la famiglia ROBION si è insediata da più generazioni.

Le vigne, lavorate dai genitori e dai nonni e bisnonni di Catherine e Thierry, sono state convertite alla cultura biologica nel 2010. La certificazione ufficiale avviene nel 2014.

Per loro far crescere la vigna in questo modo vuol dire stare all’ascolto dei cambiamenti di suolo, aria, ambiente e cercare di aiutare la natura a fare il suo corso senza forzature.

Per questo inerbimento, la preparazione di compost che dura 6 mesi, le rese molto contenute, permettono la crescita di una vigna sana e, nell’uva, una concentrazione di aromi e di mineralità che risulta molto persistente nel vino.

Sono quattro i vitigni che loro coltivano nelle loro vigne di 4,5 ettari totali: Meunier, Pinot Noir, Chardonnay e Petit Meslier che vinificano in modo parcellare.

La fermentazione alcolica parte con lieviti indigeni a cui vengono aggiunti quelli selezionati per ottenere fermentazioni complete.

Cantina e cuverie sono nuovi, riconosciuti e certificati. Uno strumento che permette di continuare a sviluppare al meglio il loro lavoro.

Questo amore per la terra è stato trasmesso ai figli: Eloi, LEopold e MARTi, le cui sillabe iniziali compongono il nome del marchio: ELEMART.
A Catherine e Thierry si è affiancato il figlio più grande: Eloi che dopo gli studi di enologia e viticoltura ha deciso di accompagnarli in questo percorso.

 

VB 01